Iscriviti alla Newsletter settimanale

venerdì 24 luglio 2009

Quinta edizione del Salone della Responsabilità Sociale d’Impresa

logo3Dal Dire al Fare, l’appuntamento annuale con la responsabilità sociale dedicato a imprese, pubbliche amministrazioni, settore non profit e cittadini torna il 29 e 30 settembre 2009 con ricche novità. A partire dalla location, l’Università Bocconi di Milano, che ospita la manifestazione nei nuovi prestigiosi spazi di via Roentgen.


Il programma culturale, messo a punto con l’Ateneo, è caratterizzato dalla dimensione internazionale e dal grande spazio dato ai giovani.

Il Salone 2009 – come espresso dal gruppo promotore: Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo, BIC La Fucina, Provincia di Milano, Regione Lombardia, Fondazione Sodalitas e Koinètica – si presenta quindi più dinamico e articolato rispetto al passato.
L’iniziativa, infatti, si propone di accompagnare organizzazioni e visitatori in un percorso attraverso i temi della RSI che si svilupperà intorno a sei parole chiave: innovazione, cultura, coinvolgimento, efficacia, concretezza, futuro.

Parole che ben riassumono lo spirito del Salone nella ricerca di nuove tendenze nella struttura e nei contenuti, nelle modalità di aggiornamento, nel numero e nella qualità degli incontri, nella tipologia di partnership create nel tempo, nella risposta alle esigenze delle organizzazioni e delle nuove generazioni.

L’area espositiva prevede una mostra – la prima realizzata in Italia sulla RSI *– che si svilupperà attraverso pannelli, in ognuno dei quali ciascuna impresa potrà illustrare le proprie attività di RSI.

Il programma culturale comprende un *convegno internazionale di apertura e un convegno sul marketing sostenibile; 15 laboratori tematici (incontri di due ore che approfondiranno temi specifici); il Matching Responsabile, un programma di appuntamenti tra gli espositori per creare momenti di approfondimento e conoscenza reciproca;
un seminario formativo organizzato da esperti dell’Università Bocconi e riservato agli espositori; lo Spazio Giovani, che quest’anno coinvolge studenti universitari e delle scuole superiori che lavoreranno, in gruppi, a diversi brief proposti dalle organizzazioni presenti al Salone, con l’obiettivo di realizzare un prodotto finale – relazione, presentazione power point, video etc. – da presentare in un momento conclusivo di confronto tra giovani e organizzazioni.

L’ingresso per il pubblico libero e gratuito.

Anche per il 2009 il Salone conta su un autorevole Comitato d’Onore formato da rappresentanti del mondo dell’impresa, delle istituzioni, della cultura e della formazione.
La manifestazione inoltre conta sul sostegno di alcuni main sponsor: De Cecco, ERG, Natuzzi, di diversi sponsor: Autogrill, Coop Lombardia, Edison, Pedemontana, Terna, Vodafone e sulla partnership con Bureau Veritas Italia.

0 commenti:

Posta un commento