Iscriviti alla Newsletter settimanale

lunedì 2 novembre 2009

Il Ministro Brunetta inaugura il COM-PA

L’Onorevole Renato Brunetta, Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione inaugura domani a Fiera Milano-Rho la XVI edizione di COM-PA, il Salone Europeo della Comunicazione Pubblica dei Servizi al Cittadino e alle Imprese. Alla tavola inaugurale (“Il contributo della P.A. alla crescita del Paese”, 3 novembre, ore 10.00 – 12.00), coordinata da Paolo Del Debbio, giornalista, professore dell’Università IULM e Coordinatore del Comitato di Programma, partecipano Giovanni Puglisi, Rettore dell’Università IULM di Milano e Presidente del Comitato di Programma, Giuseppe Colosio, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, Fabio Graziosi, Pro Rettore Università degli Studi dell’Aquila, Carlo Flamment, Presidente Formez, Roberto Formigoni, Presidente Regione Lombardia, Alberto Meomartini, Presidente di Assolombarda, Letizia Moratti, Sindaco di Milano, Michele Perini, Presidente di Fiera Milano, Lucio Stanca, Amministratore Delegato EXPO 2015 S.p.A. e Roberto Zucchetti, Sindaco del Comune di Rho.

Durante le tre giornate del Salone è prevista, inoltre, la partecipazione dei Ministri Mariastella Gelmini, Ministro per l’Istruzione, l’Università e della Ricerca (4 novembre, ore 12.00 – 14.00) e Gianfranco Rotondi, Ministro per l’Attuazione del Programma di Governo (5 novembre, ore 16.00 – 18.00).

Al centro delle tre giornate di COM-PA c’è il Comune, inteso come ente di riferimento per il cittadino: nella società moderna, e soprattutto in una congiuntura economica come quella attuale, è necessario che il Comune collabori con l’Amministrazione Centrale e si affidi a personale con competenze specifiche, in grado di attivare una comunicazione efficace e servizi facilmente fruibili nei confronti del cittadino e del sistema d’impresa.

Tema dominante della XVI edizione di COM-PA è l’applicazione delle nuove tecnologie ai processi amministrativi della PA, indispensabile, anche in previsione dell’attuazione del piano e-gov 2012, per ridurre il gap rispetto alla media europea e rendere più snelli i servizi che la PA propone ai cittadini e alle imprese.

Il piano e-gov 2012 sarà protagonista dell’Area Innovazione, lo spazio-novità che COM-PA 2009 dedica ad alcuni progetti “eccellenti” realizzati da Amministrazioni locali e centrali attraverso l’applicazione di nuove tecnologie. All’interno dell’area parteciperanno anche le aziende ICT con le proprie esperienze, competenze e progetti di “buona comunicazione digitale”. L’Area Innovazione, realizzata in collaborazione con nòva24, ha ricevuto il patrocinio scientifico del CNIPA, Centro Nazionale per Informatica nella Pubblica Amministrazione. Main sponsor sono Intel e Sun Microsystems Italia. Nell’Area domani è previsto un importante convegno sull’e-Health: verso una sanità in rete (3 novembre, ore 16.00 – 18.00). Esperti del settore racconteranno tecnologie, infrastrutture e strumenti di nuova generazione progettati per offrire nuovi modelli sanitari che semplificano l’accesso ai servizi da parte dei cittadini.

COM-PA è il Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, giunto quest’ anno alla XVI edizione. E’ considerato dagli operatori del settore come la sede privilegiata per un confronto tra Amministrazioni, Aziende, Università, studiosi e “addetti ai lavori” impegnati nella modernizzazione della Pubblica Amministrazione, nell’efficienza dei servizi e nella qualità delle relazioni con i cittadini.

0 commenti:

Posta un commento