Iscriviti alla Newsletter settimanale

lunedì 25 gennaio 2010

Buy on web, il commercio elettronico diventa reale

Da oggi anche a Torino è possibile prelevare di persona i prodotti ordinati su Bow.it e su Ovo.it. Recandosi nel nuovissimo punto di ritiro, che si aggiunge ai cinque già presenti in altrettante città italiane, infatti, gli utenti avranno modo non solo di risparmiare sui costi di spedizione, ma potranno effettuare i loro pagamenti e beneficiare di orari di apertura prolungati, compreso il sabato.

Buy On Web SpA, una delle più importanti realtà a livello europeo nella vendita online e nella fornitura alle imprese di soluzioni di e-commerce chiavi in mano e parte di Dmail Group SpA, azienda quotata al segmento Star di Borsa Italiana (Mtax) e attiva nei settori “media commerce” e media locali, annuncia l’apertura a Torino del sesto punto di ritiro per i prodotti acquistati su www.bow.it, importante sito e-commerce di elettronica di consumo, e su www.ovo.it, l’outlet online delle grandi marche.

Questo nuovo punto di ritiro Buy On Web, che si aggiunge a quelli di Gessate, Milano, Roma, Brescia e Modena, permette a tutti coloro che si trovano nell’area di Torino di prelevare e pagare di persona i prodotti ordinati precedentemente sui due siti semplicemente recandosi nel corner Buy On Web presente all’interno del centralissimo negozio D-Mail di via Bertola 15 (zona piazza San Carlo).

Concepiti in modo da soddisfare al meglio le differenti esigenze dei consumatori, i punti Buy On Web consentono di effettuare il ritiro dei propri acquisti risparmiando sui costi di spedizione, oltre ad offrire la possibilità di effettuare i propri pagamenti in contante nonché attraverso bancomat o carta di credito.

Per consentire al pubblico di fruirne al meglio, tutti i punti di ritiro Buy On Web sono inoltre aperti dal lunedì al sabato con orari prolungati oltre i normali orari d’ufficio, peculiarità che li rende particolarmente utili a tutti coloro che sono spesso fuori casa e non hanno un servizio di portineria, e che quindi possono scegliere, in alternativa alla spedizione a domicilio, di ritirare di persona gli articoli ordinati.

“Con i punti di ritiro abbiamo voluto offrire ai clienti un modo più flessibile per effettuare i loro acquisti online, dando l’opportunità di scegliere di volta in volta se farsi recapitare a casa i prodotti ordinati o se ritirarli di persona presso il punto d’appoggio più vicino.” ha affermato Paolo Chiaramida, CEO di Buy On Web, che ha aggiunto: “Per il futuro abbiamo intenzione di estendere ulteriormente la loro capillarità, in modo da coprire buona parte del territorio nazionale e permettere ad un bacino d’utenza sempre maggiore di poter scegliere tra le opzioni d’acquisto preferite”.

0 commenti:

Posta un commento