Iscriviti alla Newsletter settimanale

venerdì 17 dicembre 2010

Lucio Caputo, Presidente ASLIM

Il presidente dell’Italian Wine & Food Istitute e del Gruppo Esponenti Italiani -GEI-, Cavaliere di Gran Croce Dr. Lucio Caputo è stato eletto presidente della “American Society of the Italian Legions of Merit” -ASLIM-, l’organizzazione che raccoglie tutti coloro che hanno ricevuto decorazioni dallo stato italiano.

Il Dr. Caputo succede al giudice della Corte Suprema dello Stato di New York, Cavaliere di Gran Croce Hon. Dominic Massaro che ha presieduto la prestigiosa organizzazione negli ultimi sei anni. La proclamazione del nuovo presidente è avvenuta nel corso della 45ma edizione del Gala Annuale della società tenutosi venerdì 3 dicembre nei saloni dell’Union League Club di Manhattan alla presenza di circa quattrocento membri della società, autorità, personalità e giornalisti rigorosamente in abito da sera con decorazioni.

Fra gli ospiti l’ambasciatore italiano a Washington, Giulio Terzi di Sant’Agata, il presidente dell’Istituto Commercio Estero, Ambasciatore Umberto Vattani, Mario Andretti, l’Archivescovo Francis A. Chullikat, Osservatore Permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite, unitamente agli ambasciatori di alcuni paesi europei, Il Console Generale a New York, Ministro Francesco Talò, il presidente della National Italian American Foundation -NIAF- Joseph Del Raso, l’Ambasciatore Daniele Bodini, Il presidente dell’Order of Sons of Italy, Joseph Di Trapani, il presidente della Italy America Chamber of Commerce Claudio Bozo, il finanziere Joseph Perella, l’Hon. Frank J. Guarini, il Giudice della Corte Suprema, Eugene Nardelli, Il Capo di Gabinetto del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio Perella, il presidente del comitato Italo-Americano sull’educazione Berardo Paradiso, l’Italian Trade Commissioner, Aniello Musella, l’Italian Travel Commissioner, Riccardo Strano, il dirigente dell’Istituto Italiano di Cultura, Riccardo Viale e vari diplomatici dell’Ambasciata d’Italia a Washington, della Rappresentanza presso le Nazioni Unite e del Consolato Generale. L’American Society of the Italian Legions of Merit, che ha oltre 50 anni di vita, è stata fondata dopo la seconda guerra mondiale per rafforzare i rapporti di amicizia fra l’Italia e gli Stati Uniti.

La società, a carattere nazionale, ha oltre 700 soci che per i loro particolari meriti sono stati decorati dal Presidente della Repubblica  Italiana. Le decorazioni sono state conferite in uno dei cinque ordini onorifici: Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Ordine al Merito Militare, Ordine al Merito del Lavoro, Ordine al Merito della Stella della Solidarietà, Ordine di Vittorio Veneto. La società, fra le sue tante attività, ha anche quella di elargire assistenza finanziaria ad un ampio spettro di organizzazioni culturali ed umanitarie.

0 commenti:

Posta un commento