Iscriviti alla Newsletter settimanale

domenica 15 maggio 2011

Edelman Trust Barometer

La presentazione e l'Executive Summary dell'Edelman Trust Barometer 2011, l'undicesima edizione dello studio Edelman sull'affidabilità e sulla credibilità, sono disponibili già da gennaio di quest'anno sul sito della Edelman e rappresentano un ottima base per riflettere sullo stato attuale della percezione da parte dell'opinione pubblica in merito all'affidabilità di Governi, multinazionali e Organizzazioni Non Governative in ben 23 paesi del mondo.

Secondo l'Edelman Trust Barometer 2011, la fiducia dell'opinione pubblica è ai minimi termini per quanto riguarda le Banche ed anche la leadership dei CEO delle multinazionali, tranne rare eccezioni, è messa fortemente in discussione.

"Lo scetticismo è aumentato a causa degli effetti sistemici delle crisi aziendali e di governo, provocando una trasformazione nel quadro di fiducia ", ha detto a questo proposito Richard Edelman, presidente e CEO della Edelman.

Il sondaggio, che è stato prodotto dalla società di ricerca StrategyOne, si è basato su una serie di interviste telefoniche di 30 minuti condotte in un periodo compreso tra l'11 ottobre ed il 28 novembre 2010, con l'eccezione dei paesi di Francia e Germania, dove il sondaggio è stato effettuato dal 3 al 13 Gennaio 2011.

Il Trust Barometer 2011 di Edelman si è basato su un campione di 5.075 pubblici informati divisi in due fasce di età (25-34 e 35-64) in 23 paesi. I pubblici sono stati segmentati secondo vari criteri quali l'istruzione universitaria, il reddito delle famiglie e l'informazione attraverso i Media.

0 commenti:

Posta un commento