Iscriviti alla Newsletter settimanale

giovedì 17 novembre 2016

Come costruire una Digital Unit: dal dialogo con le community alla produzione di valore

Il web ha cambiato radicalmente il paradigma della comunicazione in quanto la costruzione del significato è diventato un processo partecipato con gli utenti.

Solo fino a cinque anni fa infatti, i giornalisti e i comunicatori vivevano in una situazione molto simmetrica: il primo scriveva l’articolo senza una reale interazione con il lettore e il comunicatore aveva come unico referente proprio la stampa e i suoi rappresentanti.

Nell’era digitale entrambi si confrontano in maniera diretta e disintermediata con il pubblico ed i contenuti, dall’altro lato, vengono modificati e costruiti dagli utenti in base alla loro percezione e su piattaforme di condivisione di opinione ed esperienza.

La più grande sfida dei comunicatori aziendali è quindi oggi quella di costruire una relazione con la comunità di lettori, clienti, cittadini, insomma “persone”,  capire ciò che è importante per gli utenti e intercettare i loro bisogni. L’obiettivo delle PR digitali è quindi comprendere la domanda ed effettuare una comunicazione esaustiva in grado di creare valore, attraverso una digital unit efficace , che agisca, non nel chiuso di un ufficio, ma si ponga all’interno della community stessa.

Far conoscere a professionisti ed imprese come usare i social, il loro potenziale reale per il business e il modo di relazionarsi con gli utenti sono i principali obiettivi del corso “Come si organizza una Digital Unit: dalle strategie alle fasi operative” in programma il 2 dicembre a Milano presso la sede Ferpi (via Lentasio, 7).

La giornata di formazione con Daniele Chieffi, anche attraverso la testimonianza di  professionisti di agenzia, intende analizzare e interpretare i nuovi scenari sociali per costruire gli strumenti utili a gestire al meglio le relazioni con giornalisti, blogger e, in genere, influencer, conoscendone i diversi linguaggi ed esigenze al fine di rinsaldare e monitorare costantemente la reputazione online.

Il corso, destinato a comunicatori, addetti ufficio stampa e media relations, giornalisti, manager e professionisti del settore, studenti di comunicazione e relazioni pubbliche, darà diritto al riconoscimento di 100 crediti ai soci Ferpi ai fini della qualificazione necessaria all’aggiornamento professionale interno.

Per esigenze di natura organizzativa e logistica, il corso si svolgerà solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: casp@ferpi.it

L'articolo Come costruire una Digital Unit: dal dialogo con le community alla produzione di valore sembra essere il primo su Ferpi.



from Ferpi » Formazione http://bit.ly/2g14UNa

0 commenti:

Posta un commento