Iscriviti alla Newsletter settimanale

domenica 16 aprile 2017

Romics 2017, analisi web e social


Dal 6 al 9 aprile si è svolta a Roma la XXI edizione di Romics, l’evento dedicato agli appassionati di comics, videogiochi, cinema e serie TV.

Lo staff Web e Social della Data Stampa, azienda specializzata nel monitoraggio dei media, tramite la piattaforma proprietaria Picoweb, ha analizzato il flusso web e social delle keywords Romics, #Romics, #Romics2017, #RomicsXXI

Il totale di articoli, tweet e post esaminati sono stati 7.723 che hanno generato una viralità pari a 50.200 ((somma di post/tweet, condivisioni/retweet, commenti e like). Il media più utilizzato è stato Twitter con 5.302 items.



Insieme alle keywords e hashtag dedicati all’evento le parole maggiormente associate sono stati #cosplay #cosplayer e #girl

In effetti il clou della manifestazione sono stati proprio i cosplayer perfettamente vestiti come i loro personaggi. Il post con maggior viralità (1.374) è quello della famosa cosplayer Gaia Giselle che su Instagram ha circa 15 mila follower.



Un altro momento di interesse dell’evento, che si è riversato anche nei social, è stato la consegna del Romics d’Oro al fumettista sardo Igort da parte del Ministro dei Beni e delle attività culturali, Dario Franceschini, che ha così postato la sua presenza tramite Twitter.



Ospite d’onore e altro assegnatario del Romics d’Oro è stato Yoshiyuki Tomino, uno dei padri dell’animazione giapponese con il suo mondo di Gundam e dei real robot. Il post di maggior viralità (894) è stato un tweet rigorosamente in giapponese, ricordando che Twitter è proprio il social media maggiormente utilizzato in tale nazione.

0 commenti:

Posta un commento